Skip to content

Board Bioenergy EU: pacchetto Fit For55 – Una grande opportunità per la filiera delle biomasse!

Lo scorso 11-12 ottobre si è tenuto ad Atene l’incontro del Consiglio Direttivo di Bioenergy Europe a cui Fiper ha partecipato. 
È stata l’occasione per fare il punto sull’evoluzione della normativa europea in riferimento alla messa in atto del GreenDeal e definire la relativa linea di Bioenergy EU.
 In particolare, il board ha deliberato di dare priorità a monitorare, avviare il dialogo e presentare proposte di emendamento alla Commissione sulle seguenti Direttive in corso di revisione all’interno del pacchetto FITFor55
 
-Emission Trading Scheme EU
-Effort Sharing regulation – ESR (Carbon neutrality)
-Energy Efficiency Directive- EED
-Renewable Energy Directive III (Criteri di sostenibilità)
-Air quality standard

Sono state poi presentate le principali proposte di revisione che toccano il ns. settore, in particolare: la revisione die criteri di sostenibilità per le biomasse (RED 3), la revisione della definizione di teleriscaldamento efficiente (EED), l’innalzamento degli standard sulla qualità dell’aria.
A seguito di un ampio dibattito promosso da FIPER sul tema metanizzazione la linea definita dal board è di mantenere una posizione chiara: non appoggiare alcuna istanza che promuova l’impiego del gas a livello EU. Anzi, a partire dalla contingente aumento del prezzo del gas e relativa bolletta, spingere maggiormente sulle alternative termiche disponibili sul mercato, a partire dall’impiego delle bioenergie.

Condividi